Le urla che sentirete nella registrazione sono veramente urla provenienti dall'inferno?

Alcune testimonianze moderne di persone che hanno asserito di avere sentito urla di persone nel dolore provenienti da sotto terra e sono rimaste sconvolte

Se tu ancora non hai ricevuto Gesù nella tua vita non lo devi accettare perchè ti fà paura questo messaggio, semplicemente davi accettarlo perchè egli è amore, egli ti ha amato al punto di dare la sua propria vita per te.
A traverso la sua morte e risurezione egli ha sconfitto l'inferno affinchè quel luogo di tormento non fosse occupato da te ma solamente da satana e i suoi angeli.
Sappi comunque, se oggi ti rifiuti di accettare Gesù per quello che egli è (cioè Dio di amore) un giorno lo dovrai incontrare come tremendo giudice dove ti sentirai dire la parola di condanna "Vai via da me operatore d'iniquità" dove sarai scaraventato nel fuoco eterno.
Caro visitatore, cara visitatrice, prova ad immaginare che significa eternità un luogo dove non si uscirà più,  immagina anni dopo anni, secoli dopo secoli non si uscirà mai,mai,mai,mai più. E terribile solo al pensare questa realtà non credi? Tu dirai non credo a niente. io ti invito a farti una semplice domanda, si solo una semplice domanda e se tutto questo sarà vero che ne sarà di me?.
Qui di seguito ci sono alcune testimonianze di persone, di cui ho citato la fonte nelle NOTE, che asseriscono di avere sentito delle terrificanti urla di persone. Potrebbero essere le urla di coloro che sono nel fuoco dell'Ades che Dio ha permesso che fossero sentite? Giudicate da voi medesimi. Noi non sappiamo se questa registrazione sia vera o finta, e comunque ne riportiamo la fonte e la storia, lasciando a chi legge il giudizio, ma certamente non possiamo dimenticare che i dannati stanno realmente gridando di dolore nell'inferno e, come la Bibbia dice, la loro pena non si estingue. Se quindi questa registrazione fosse falsa, la cosa certa è che la realtà sarebbe molto, ma molto più atroce di quello che si ascolta da questa testimonianza audio. L'articolo che riporta l'episodio ha il titolo "Ricercatori registrano le urla dei dannati" ed è apparso su un giornale finlandese chiamato Ammenusastia. Il fatto sarebbe accaduto in Siberia (Russia) e la registrazione sarebbe stata fatta ad un profondità di ben 9 miglia.

IL DR. AZZACOVE RACCONTA:

 "Come comunista io non credo nel paradiso o nella Bibbia ma come scienziato ora io credo nell'inferno", ha detto il Dr. Azzacove. "Inutile dire che noi rimanemmo scioccati nel fare una tale scoperta. Ma noi sappiamo quello che abbiamo visto e noi sappiamo quello che abbiamo udito. Siamo assolutamente convinti che noi abbiamo perforato le porte dell'inferno!" Il Dr. Azzacove continuò, ".... la perforatrice all'improvviso cominciò a rotare velocemente, indicando che avevamo raggiunto una grossa caverna o cavità vuota.

I sensori della temperatura mostrarono un drammatico aumento di calore fino a 2000 gradi Fahrenheit; calammo un microfono, designato a rivelare i rumori dei movimenti della piastra giù lungo il condotto. Ma invece dei movimenti della piastra noi sentimmo una voce umana gridare dal dolore! Inizialmente noi pensammo che il suono proveniva dalla nostra attrezzatura, ma quando facemmo degli adattamenti, furono confermati i nostri peggiori sospetti.

Le urla non erano quelli di un singolo essere umano, ma erano la urla di milioni di esseri umani!".

Tratto da: The truth about Hell

 

LA REGISTRAZIONE

 

Ascolta adesso la registrazione delle urla (sono gli ultimi 39 secondi dell'audio) precedute da una presentazione in lingua inglese in cui viene attestato da chi e come è stata ricevuta questa registrazione e da un avvertimento per l'ascolto della registrazione.

 

 

ASCOLTA LA REGISTRAZIONE DELLE GRIDA DALL'INFERNO

CLICCANDO SUL LOGO

L'ASCOLTO NECESSITA DI REAL PLAYER

 SE NON C'E' L'HAI SCARICALO GRATIS CLICCANDO QUI

OPPURE

scaricalo in formato media player

 

Va precisato che l'audio non è di alta qualità.

Prima di concludere

‘Sapete perché Jacques Costeau, il famoso esploratore subacqueo, qualche tempo prima di morire abbandonò l’immersione nel mare profondo? Viene detto che egli si fermò perché in una delle sue caverne subacquee che stava esplorando aveva sentito i rumori di persone che gridavano. Ci fu anche un altra volta, quando uno dei suoi uomini, che si trovava in una campana per palombaro nella più profonda fossa nel Triangolo delle Bermuda, ebbe anche lui una esperienza simile. Egli segnalò di essere riportato su in superficie immediatamente. Dopo essersi ripreso dal suo shock, egli raccontò agli altri la sua spaventosa esperienza di avere sentito ‘urla di persone nel dolore’.

 

UN'ULTERIORE PRECISAZIONE

 

Questo è solamente un reportage con una registrazione radiofonica. Forse potrebbe sembrare falsata o esagerata, mentre ad altri potrebbe invece apparire genuina.